Pubblicità

Nonostante la chiusura della finestra estiva di calciomercato, la Juventus non ha affatto dimenticato il centrocampista del Liverpool Emre Can, corteggiato oramai da molti mesi.

Secondo quanto riportato dall’edizione odierna di Tuttosport la dirigenza della Vecchia Signora non ha alcuna intenzione di rischiare di perdere il giocatore, in scadenza di contratto coi Reds nel 2018, così come capitato qualche tempo fa con il belga Witsel. Sfumato il suo arrivo a giugno, a gennaio l’ex Zenit era sulla via per Torino quando a convincerlo a cambiare rotta fu il richiamo dei milioni del campionato cinese.
Per questo motivo, assodato che sarà difficile, nonostante l’imminente scadenza, convincere Klopp a fare a meno del ragazzo a gennaio, è già pronto il contratto da sottoporre agli agenti del tedesco: accordo di natura quinquennale ed ingaggio da big, visto il risparmio dei 25 milioni e più che sarebbe stato necessario sborsare al club di Anfield in condizioni diverse.
Una proposta che ha molte speranze di essere presa subito in considerazione, dato l’interessamento che il classe 1994 ha sempre mostrato per una futura avventura nella Serie A italiana con la maglia bianconera. In questo modo Emre Can diventerà il nuovo perno del centrocampo a disposizione di Allegri a partire dalla stagione 2018-2019.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here