Pubblicità

ROMA – Juventus e Monaco: sono queste le squadre che si sono contese veramente Keita fino quasi alle ultime ore di mercato. Sorpassi e controsorpassi continui, soprattutto nel mese di agosto. Lo prendi tu, lo prendo io. Con Lotito che in questa lotta è riuscito alla fine a guadagnare il malloppo che chiedeva fin da inizio estate.

LA JUVE CI PROVA – Si è parlato tanto a giugno e luglio di un accordo blindato Keita-Juve, con il giocatore fermamente intenzionato ad accettare solo il corteggiamento di Marotta. Un versione smentita ieri dal procuratore Calenda, oltre che dai fatti. Però è vero che la Juventus lo voleva fortemente. Tanto che da Monte Carlo filtra che fra domenica e lunedì scorso, Lotito aveva accettato l’ultima offerta del club. Troppo tardi, però: dopo Ferragosto, il Monaco aveva ormai fatto tutto con il giocatore e non restava che convincere Lotito.

UFFICIALE: KEITA È DEL MONACO

OFFERTA ACCETTATA – La prima offerta dei francesi: 22 milioni più 3 di bonus. Rifiutata. La seconda: 25. Respinta ancora al mittente. Alla fine 30. Ok, il prezzo è giusto. Contento Keita, contenta la Lazio. Un po’ meno la Juve. E così si è chiuso il caso che, insieme con il trasferimento di Schick, ha caratterizzato il mercato estivo.
Fonte: Cds

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here