Pubblicità

Una prima proposta c’è già stata, di 30 milioni, ma i giallorossi hanno risposto picche. Marotta e Paratici, però, non mollano e sono pronti a rilanciare.

Secondo quanto riportato da ‘Tuttosport’, la Juventus sarebbe disposta a fare un grande passo avanti verso le richieste della Roma (45 milioni) con un’offerta di 40 milioni complessivi (35 più 5 di bonus).

La trattativa resta complicata ma non impossibile, anche perché la priorità di Monchi è sempre quella di arrivare a Mahrez e con i soldi di Strootman sarebbe tutto più semplice. Inoltre la Roma a centrocampo è piuttosto coperta e un eventuale addio dell’olandese potrebbe rappresentare l’occasione per valorizzare a pieno il talento di Pellegrini.

Strootman, dal canto suo, non farà pressioni per essere ceduto alla Juventus. E’ debitore alla Roma per il supporto ricevuto durante il suo calvario negli anni precedenti e aspetta in silenzio l’evoluzione della trattativa: se i due club dovessero raggiungere un accordo, allora lui farà la sua scelta.

Parallelamente la Juventus continua a lavorare su Emre Can, nonostante Klopp abbia ribadito che il tedesco non lascerà Liverpool quest’estate. Inoltre i Reds vorrebbero almeno 25 milioni per il giocatore in scadenza di contratto nel 2018, mentre i bianconeri sono fermi a 20.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here