Pubblicità

Sembra quasi un contorno alle operazioni di mercato – Keita – visto l’intreccio con la Lazio, invece la Supercoppa Italiana è il primo degli obiettivi. Paletto vero, però, anche sulla strada del completamento di un centrocampo della Juve che ha Emre Can come prima scelta. Il tedesco ha rifiutato di prolungare il contratto col Liverpool, in scadenza tra meno di un anno, ed è allettato dalla proposta bianconera (contratto a 3 milioni l’anno). Tutto ciò obbliga a qualche riflessione: proprio quello di domenica viene visto come termine ultimo per dare l’assalto al tedesco. Settimana prossima, Marotta e Paratici potrebbero virare con decisione sul profilo di Matuidi. La pista francese, battuta con insistenza dalla Juventus nelle scorse settimane, si è un po’ raffreddata davanti alla possibilità di prendere Emre Can. Per il quale sul prezzo potrebbero essere i bianconeri a dettare le condizioni facendosi scontare quei trenta milioni di richiesta iniziale.

EFFETTO-DOMINO. C’è un altro incastro che obbliga la Juve a rimanere alla finestra: tra Liverpool e Barcellona si sta parlando di Coutinho. Gli inglesi puntano ad Andre Gomes nell’affare per il giocatore che l’Inter, sette anni fa, ha lanciato nel calcio europeo. A quel punto, colmato il buco a centrocampo, Klopp si priverebbe a cuor leggero di Emre Can. Atteso dalla prima di campionato col Liverpool domani sul campo del Watford.

Fonte Cds

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here